Acustica della regia

Acustica della regia

L’acustica della regia influenza parecchio il suono dei monitor, considerate che le onde sonore che partono dalle vostre casse colpiscono la superficie della stanza. Su questa superficie alcune frequenze vengono assorbite, mentre altre riflettono nel vostro ambiente. Le onde riflesse dalla superficie si combinano con il suono diretto degli altoparlanti, le riflessione possono arrivare da 20 a 65 millisecondi (ms) influendo così al bilanciamento tonale che percepiremo. Il trattamento acustico della vostra “control room” è fondamentale per avere un ascolto lineare che vi consentirà un lavoro di qualità, infatti effettuando un trattamento acustico avremo una riduzione del riverbero, l’eco, le onde stazionarie e il rumore. Per prevenire le riflessioni del suono dalla parete dietro le casse, vi consigliamo di applicare un isolante a lana di vetro coperto da mussola o gommapiuma acustica, con questo trattamento migliorerete sicuramente il suono dei monitor, l’immagine stereo e la profondità, inoltre avrete sicuramente una risposta in frequenza maggiormente uniforme un abbattimento del rimbombo e delle vibrazioni.

Un piccolo trucco “fai da te” per effettuare un trattamento acustico nella vostra “control room” è il seguente : Seduti di fronte al mixer, fate mettere qualcuno con uno specchio che si muova lungo le pareti all’altezza degli occhi. Cercate di notare i punti in cui vedete i monitor nello specchio e posate in quel punto del materiale assorbente per assorbire le riflessioni del suono. Ripetete poi questa procedura con lo specchio sul soffitto fra i monitor e la vostra posizione.Se la regia che avete è separata dallo studio di registrazione, dovrebbe essere costruita in modo che essa non sia udibile il suono dello studio.

In rete esistono parecchi siti utili che offrono anche un servizio di progettazione per effettuare un trattamento acustico sufficiente a farvi avere un ascolto professionale nella vostra “control room”, vi consigliamo di recarvi su questo indirizzo http://www.auralex.com/ .

L’argomento è molto vasto per questo noi di “Elmuproduction” sosteniamo oltre ai vari corsi di “Musica Elettronica” (Electronic Music Production) – “Corso per Deejay Producer” – “Corso di Mixing” – “Corso di Mastering” – “Corso per Deejay” anche dei corsi singolari dedicati esclusivamente al trattamento acustico.

Fonte Bruce Bartlett – Jenny Bartlett